Il marketing non può prescindere dalle emozioni

Il Biomarketing è la risposta alla crescente necessità di poter superare i limiti delle ricerche di marketing che si basano sul dichiarato. Infatti, gli esseri umani sono spesso influenzati dalle loro emozioni, anche inconsapevolmente. Servono quindi strumenti adeguati che diano la possibilità ai marketer e alle imprese di avere informazioni attendibili. A tal proposito, il Professore di Strategia e Marketing Giuliano Noci, ha fondato PHEEL. La ricerca di questo laboratorio del Politecnico di Milano si focalizza sull’analisi integrata di dati biometrici che possano qualificare in modo chiaro le emozioni percepite. Grazie al connubio tra questi dati e l’analisi classica delle ricerche di marketing nasce la nuova strategia del biomarketing.